Presidio di solidarietà alla Cgil: 150 alla sede di Novara

0

Centocinquanta persone hanno preso parte, domenica mattina 10 ottobre, al presidio davanti alla sede della Cgil di Novara, in via Mameli. Una risposta decisa e concreta ai fatti avvenuti nel tardo pomeriggio di sabato 9 a Roma, durante la manifestazione dei ‘no Green Pass’, quando è stata presa di mira e vandalizzata la sede romana della Cgil. Già nella serata la Cgil faceva infatti sapere come l’indomani si sarebbero organizzati presidi in gran parte delle sedi del sindacato presenti in Italia. Le sedi sarebbero state aperte e presidiate dalle 10 alle 12. Nel nostro territorio presidi sono stati organizzati a Novara, Omegna, Domodossola e Verbania.

In via Mameli, sin da prima dell’orario programmato, le 10, molte le persone presenti per portare solidarietà alla Cgil. Molti gli interventi. Da quello del segretario generale della Cgil Novara-Vco, Attilio Fasulo, a quello della presidente dell’Anpi provinciale, Michela Cella. “Una risposta importante e significativa – ha rimarcato Fasulo – a quanto accaduto a Roma”. intanto è stata organizzata una manifestazione unitaria a Roma il prossimo sabato 16 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here