Festa di San Defendente a Invorio

0

La squadra Aib – Protezione civile Luigi Cerutti di Invorio si è gemellata con quella di Siculiana, località di 4.200 abitanti (Invorio ne ha 4.300), in provincia di Agrigento, nei pressi del canale di Sicilia. L’origine del gemellaggio risale a sessant’anni fa quando alcune famiglie emigrarono a Invorio. Vi sono rimaste e si sono ben integrate. Cognomi come Guarraggi, La China, Lo Mascolo, Vello e Curello sono di origine siculianese. Alfonso Curella, proprio il capogruppo dell’Aib invoriese è figlio di genitori venuti dalla località agrigentina.

Servizio sull’Informatore di venerdì 20 gennaio.