Quinta edizione, sabato 14, del premio Pio La Torre-Piersanti Mattarella

0

E’ in programma sabato 14 dicembre la consegna del premio “Pio La Torre-Piersanti Mattarella”, promosso dall’associazione La Torre-Mattarella e giunto alla sua quinta edizione. Si tratta di un riconoscimento alle migliori tesi di laurea magistrale sui temi della criminalità organizzata e delle mafie.
Il premio, cui si affianca quello alla memoria del giornalista novarese Paolo Viviani, da quest’anno avrà il patrocinio del Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa dell’Università del Piemonte Orientale e sarà ospitato, a partire dalle 16,30, nell’aula CS03 dell’Università Amedeo Avogadro di via Perrone 18.
Saranno presenti Nando Dalla Chiesa, che da sempre collabora alla realizzazione del premio con il suo gruppo di studio, e Franco La Torre e le candidate e i candidati del premio, Laura Calabria, Geraldina Ceschi e Dusan Desnica. A patrocinare il premio anche altre realtà, dall’Anpi a Comune e Provincia sino all’Associazione per la pace e a diverse fondazioni del territorio. Durante l’evento verranno illustrati i contenuti dei lavori dei tre candidati, “lavori – spiega il presidente dell’associazione La Torre-Mattarella, Roberto Leggero – che consentono di farsi un’idea dello stato della ricerca su un fenomeno che affligge il nostro Paese da troppo tempo e che – in modi diversi – ha anche una dimensione mondiale. Per l’Associazione La Torre-Mattarella è importantissimo che le autorità e la cittadinanza partecipino alla cerimonia perché sono proprio loro i protagonisti delle azioni che, nella vita di tutti i giorni, fanno la differenza rispetto al problema delle mafie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here