Un torneo e una borsa di studio nel nome di Leonardo Balzaretti

0

«Non lo dimenticheremo mai, Leo sarà sempre con noi». L’idea è di ricordare Leonardo Balzaretti, il 12enne morto in un incidente stradale in A4, nei prossimi mesi e negli anni a venire, con un torneo alla memoria, ma non solo anche se adesso è ancora presto, il dolore morde il freno di ogni iniziativa. Che tuttavia non mancherà. C’è già chi ha offerto la disponibilità, fornendo supporto morale e pratico, per organizzare qualcosa di bello. Proprio com’era il sorriso di Leo. «Abbiamo dato subito il nostro consenso per organizzare iniziative – spiegano Niccolò Lazzarini e Michele Brusotti gestori del Gallé a Galliate – nel nostro centro sportivo dove si possono praticare diversi sport, con spazi idonei per calcio e padel. C’è inoltre un parco giochi pubblico, da sempre un punto di riferimento per tutta la comunità. Qui si può trascorrere un pomeriggio in pieno relax e divertimento. Talvolta ci veniva anche Leo, per i ragazzi di Galliate è un punto di ritrovo. Questa tragedia ci ha commosso. Mettere a disposizione il centro per un torneo, perché no da portare avanti negli anni e rendere consuetudine, ci sembra il minimo che possiamo fare. Ci sentiamo quasi quotidianamente con l’amministrazione comunale, per le più svariate collaborazioni».

L’articolo integrale sul nostro settimanale in edicola da venerdì 24 giugno 2022 e disponibile anche online, in tutte le edizioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here