Cureggio – Rifiuti abbandonati, seicento euro di ammenda per ogni verbale

0

Gli agenti di Polizia locale, nel solo mese di gennaio scorso, hanno elevato nove verbali aventi come oggetto l’abbandono di rifiuti sul suolo pubblico: ai lati delle strade, nei boschi, nella piazzuole.

Quattro dei verbali fanno riferimento agli articoli 10 e 21 del regolamento comunale: sacchi con rifiuti non differenziati (esempio: un barattolo di latta o una bottiglia di vetro nel sacco dell’indistinto). L’ammenda è di 50 euro.

Più pesante la trasgressione dell’articolo 192 del decreto legislativo 152/2006 riguardante l’abbandono di rifiuti sul suolo pubblico: seicento euro per ognuno dei cinque verbali elevati.

Servizio completo sull’Informatore di venerdì 7 febbraio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here