Corrado Cotta lascia la guida dell’Asdc Verbania

0

«Corrado Cotta non è più l’allenatore del Verbania calcio». Con queste parole la società Asdc Verbania comunica le dimissioni da parte del tecnico al termine di un confronto con i vertici biancocerchiati. La decisione è giunta all’indomani della sconfitta subita in casa per 0-3 contro Seravezza Pozzi e di conseguenza lo scivolone all’ultimo posto in classifica.

Corrado Cotta, classe 1964,  già allenatore in Serie C e in Serie D, aveva assunto la guida della squadra a metà dicembre 2019, dopo le dimissioni di Sergio Galeazzi e la temporanea parentesi di Domenico Vono, allenatore della Juniores. In circa due mesi di lavoro con lui la squadra ha ottenuto quattro punti in sette partite, un dato che ha contribuito senza dubbio ad arrivare a rassegnare le dimissioni.

Dimissioni che la società ha accolto come «una decisione congiunta, molto dolorosa – dichiara Andrea Fortis a nome di tutto il Consiglio direttivo. – Ringraziamo mister Cotta per l’impegno profuso. Purtroppo non possiamo che constatare che nonostante il lavoro svolto e la grande professionalità vista, il risultato atteso non è arrivato. Di concerto con mister Cotta e del responsabile tecnico Nicolò Musso, oltre al direttore generale e di tutto il Consiglio direttivo non si è potuto che accettare la richiesta del tecnico, quella di interrompere il rapporto di collaborazione. La serietà ed il metodo di lavoro applicati sul campo sono stati particolarmente apprezzati dalla società e dai ragazzi che conserveranno a lungo questa esperienza preziosa alla quale è mancata, purtroppo, solo la concretezza del risultato».

In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore del Verbania, il terzo in questa tribolata stagione, la squadra si prepara alla delicata sfida di casalinga di domenica contro la Fezzanese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here