Una “macchina tappabuche” per le strade di Verbania

0

«Come Amministrazione comunale continuiamo a dare un’attenzione molto pragmatica alle strade cittadine come testimonia questo nuova modalità di intervento sulle buche. Consapevoli che c’è molto da fare stiamo lavorando per un’analisi delle criticità per realizzare, nel 2020, un piano asfaltature importante e interventi di miglioramento di alcuni nodi viabilistici. Così l’assessore ai lavori pubblici di Verbania, Nicolò Scalfi, commenta l’avvio dei lavori su alcune strade della città avvenuto a partire da oggi, lunedì 14 ottobre.

Si tratta di un intervento di 80 mila euro di asfaltature che interessa strade e marciapiedi in diverse zone di Verbania: via salita San Remigio; via Aosta; via Cartiera, nel tratto tra via Chiosi e via Buontempo; via Filzi; via Guido Rossa; via Battaglione Intra; via San Bernardino, via Renco.

Oltre all’asfaltatura, sono previste le riparazioni di alcune buche presenti sulle strade della città e, per farlo, si è deciso di adoperare una macchina  “tappabuche” che richiede l’ausilio di quattro o cinque operatori addetti. Il nuovo sistema ha un costo complessivo di 16 mila euro e assicura una durata maggiore dell’asfalto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here