Borgomanero – Festa dell’uva: scelta la Carulèna

0

La nuova “colf” della Sciora Togna, per la 71° edizione della Festa dell’Uva, si chiama Renzo Bassini, classe 1959, autista e una discreta somiglianza con Giambattista Piemontesi, la storica “serventa” del passato. E’ stata la Sciora Togna (al secolo Tiziano Godio) ad individuarla tra le tante figure borgomaneresi. «E’ cresciuto con me nel ‘scioppu’ – dice Tiziano Godio – data la discreta somiglianza con Piemontesi e l’ottima disponibilità del personaggio a partecipare alla grande kermesse settembrina”. Godio continua poi “ringrazio Teresio Pioppi che per tanti anni ha rivestito questo ruolo con maestria e creanza, donando una magistrale interpretazione di questa signora nata dalla fervida fantasia dell’avvocato Colombo». Soddisfazione è stata espressa anche dalla presidente della Pro Loco per questa scelta: «Speriamo – ha sottolineato Stefania Zoppis – che il pubblico apprezzi questa nuova figura, nona per ordine nella storia della Festa dell’Uva». 

 

Foto:

Da sinistra la Sciora Togna (Tiziano Godio) in abiti borghesi, Stefania Zoppis Presidente Pro Loco e Renzo Bassani, la “nuova” Carulena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here