Bilancio preventivo del Comune di Novara, a pesare inflazione e utenze

0

Un bilancio preventivo nato in un momento critico per le risorse «a causa della crisi e dell’inflazione, per questo è stato un po’ faticoso trovare il suo equilibrio anche perchè molte cose non sappiamo come si svilupperanno durante il corso dell’anno».

Così l’assessore al Bilancio Silvana Moscatelli apre il suo discorso di presentazione durante la Commissione in Comune. Anche la prossima sarà una settimana ricca di commissioni in previsione del Consiglio comunale di metà febbraio.

«Ci siamo dovuti far carico delle utenze sottraendo risorse a causa degli aumenti dei costi di gas e luce, parliamo di 12milioni di euro, il doppio rispetto al 2021. Questo ribadendo che alcuni dati a livello nazionale non sono noti».

337milioni e 568mila euro è la quadratura generale. Il bilancio corrente è di 113milioni e 733mila euro in entrata e uscita. In entrata prevede 75milioni per il titolo primo, ovvero per i tributi


L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona sud della diocesi di Novara – L’azione, l’Eco di Galliate, il Cittadino Oleggese, il Ricreo – in edicola da venerdì 20 gennaio 2023. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.