Papa Francesco risponde alla lettera dei bambini di Romagnano

0

Alla fine dell’anno catechistico, i bambini di terza elementare della parrocchia di Romagnano Sesia avevano preparato dei disegni da inviare a papa Francesco per condividere la loro gioia per il sacramento della Riconciliazione. Ad accompagnarli una lettera preparata dai catechisti e questa estate la grande sorpresa per tutti quandi si è saputo che era arrivata la risposta di ringraziamento da parte del Papa. All’avvio del nuovo anno catechistico, i ventisei bambini, che oggi sono ormai di quarta, si sono per la prima volta ritrovati tutti insieme con i catechisti e don Antonio Oldani ed è stata questa l’occasione per ricordare l’avvenimento. «Eh, figurati se il papa ci risponde» aveva esclamato un bambino a inizio giugno quando don Antonio aveva lanciato l’idea e oggi tutti i bambini riconoscono di essere stati molti sorpresi quando hanno saputo che papa Francesco li aveva ringraziati per iscritto, assicurando il suo ricordo nella preghiera. Sono contenti, così come i loro genitori e forse, fra qualche anno, quando saranno un po’ più grandi, capiranno fino in fondo quanto sono stati fortunati. Certo, non capita tutti i giorni di ricevere una lettera dalla Segreteria di Stato del Vaticano per conto del Santo Padre.

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona centrale della diocesi di Novara – L’Informatore di Borgomanero, il Monte Rosa, il Sempione – in edicola da venerdì 14 ottobre 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.