Settanta “#Portatori di sogni” al campo scuola in montagna

0

Tutti per uno e uno per tutti. L’arcinoto aforisma coniato da Alexandre Dumas padre calza a pennello. È la sintesi perfetta dell’esperienza vissuta in questi giorni da tre oratori del Vco. Tre realtà distinte, ma unite nello stesso progetto educativo. Sono gli oratori San Vittore di Intra, San Pietro di Trobaso e San Pietro di Gravellona Toce.

nsieme hanno vissuto il campo scuola estivo a Cesana Torinese, presso una struttura di proprietà dei Salesiani.

Il paese dell’Alta Valle Susa, all’ombra del monte Chaberton e adagiato alla confluenza tra i corsi della Ripa e della Piccola Dora, è stato lo sfondo ideale per condividere momenti di gioco, attività laboratoriali, escursioni e tanto altro ancora. «Abbiamo stretto un legame forte di collaborazione – racconta don Riccardo Cavallazzi, coadiutore di San Vittore – che ha visto per protagonisti una settantina di bambini, ragazzi e animatori. Insieme a don Alberto Bovio, coadiutore di Gravellona Toce, abbiamo proposto un tema che ha coinvolto i partecipanti, aiutandoli a crescere e camminare insieme».

Le notizie dal Vco si possono leggere sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 22 luglio 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here