Scudetto a Conegliano che si conferma troppo forte: Igor sconfitta 3 a 1

0

L’Igor Volley Novara non riesce nell’impresa. Le azzurre perdono 3 a 1 gara due con Conegliano che si aggiudica lo Scudetto.

Il rammarico rimane soprattutto per non aver saputo sfruttare gara uno dove Chirichrlla e compagne hanno avuto davvero l’occasione di vincere.

Questa sera, invece, dopo i primi due set giocato alla pari, Conegliano è venuta fuori e nel terzo e quarto set ha di fatto sempre avuto la partita in mano chiudendo, così, in due gare la finale Scusetto.

E’ una Igor che comunque esce a testa alta considerando che ha disputato una buona stagione con un gruppo giovane e tutto rinnovato. 

Cosi a fine gara Sansonna: “Siamo calate nel finale forse anche a causa di un po’ di stanchezza. non puoi lasciare andare così tanto avanti Conegliano. Noi ce l’abbiamo messa tutta, credo che in questa stagione abbiamo fatto qualcosa di grandioso, sono orgogliosa e usciamo a testa alta. Si è perso contro una squadra di tutto rispetto. Il nostro è un gruppo giovane, torneremo ancora più vogliose l’anno prossimo”.

Questo invece il commento Bosetti: “Ci credevamo tantissimo, rimpianti per gara uno? L’abbiamo giocata al massimo, rimpianti neanche tanti. Abbiamo fatto una stagione bellissima con un gruppo nuovo e fantastico con ragazze che si aiutano l’una con l’altra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here