Borgomanero – Un 25 Aprile molto particolare quello di quest’anno

0

Un 25 aprile molto speciale quello di quest’anno. Il 75esimo anniversario della Liberazione, si limiteranno al discorso commemorativo del sindaco Sergio Bossi (trasmessa sui social del comune) presso il Parco della Resistenza con deposizione della corona d’alloro e con un invito del parroco, don Piero Cerutti, a un momento di preghiera per i caduti e per la pace.

Verranno deposte corone d’alloro e ceste di garofani al monumento dei Caduti in piazza Marazza, al monumento dedicato a Salvo d’Acquisto e alle lapidi dei Caduti in piazza Martiri, via san Giovanni, via Caduti nei lager nazisti, al ponte ferroviario di via Novara e al cippo di Mora e Gibin a Cressa.

Sono esclusi dall’omaggio floreale il monumento ai Bersaglieri al parco Marazza e il Monumento ai Caduti al Sacrario del Cimitero Capoluogo, in quanto chiusi.

Nella stessa mattinata il primo cittadino si recherà alla chiesa  di San Marco per assistere alla Messa in occasione della festa patronale della frazione.

«A causa del coronavirus – ha detto il sindaco Bossi – siamo impegnati a gestire la più grave emergenza dal dopoguerra ad oggi, possa il 25 aprile diventare un punto di svolta e segnare il ritorno alla normalità con una rapida ripresa sociale ed economica non solo per il Nostro territorio, ma per il mondo intero».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here