Due passi con il manganello. Bloccato dai carabinieri di Gattinara

0
carabinieri

I carabinieri della stazione di Gattinara hanno denunciato un 23enne di Roasio perché deteneva un’arma bianca in luogo pubblico. Nell’ambito del controlli effettuati al fine di contenere i reati contro il patrimonio, i carabinieri della stazione di Gattinara, nel pomeriggio di martedì 25 febbraio, hanno controllato, all’altezza di corso Garibaldi, un giovane che si aggirava nei pressi delle abitazioni con fare sospetto.

Si tratta di un 23 enne di Roasio, già gravato da precedenti penali per reati contro la persona: durante le fasi dell’identificazione si è comportato in maniera molto nervosa e i militari hanno perciò deciso di procedere alla perquisizione personale, rinvenendo un manganello telescopico in acciaio della lunghezza di 35 centimetri, posto sotto sequestro in quanto considerata arma bianca e illecitamente portata in luogo pubblico. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vercelli e nei suoi confronti è stato proposto di foglio di via obbligatorio da Gattinara per tre anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here