Rapina a Novara al Punto Snai: il rapinatore spara, ma viene bloccato e picchiato dai clienti

0

Due feriti in codice giallo (in particolare un cliente ferito alla gamba da un colpo di pistola e il rapinatore picchiato dai clienti). È il bilancio della rapina tentata nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 19 ottobre, a Novara, al Punto Snai di via San Francesco d’Assisi (zona stazione ferroviaria).

Da quanto ricostruito sinora, il rapinatore è entrato nei locali intorno alle 18,30. Molti, in quel momento, i giocatori presenti. L’uomo ha intimato a tutti di stare fermi, di non muoversi in alcun modo e, quindi, si è rivolto agli operatori alle casse affinché gli consegnassero il denaro. A quel punto, ma tutto è al momento in fase di indagine e di ricostruzione da parte delle Forze dell’Ordine intervenute sul posto, sarebbe nata una colluttazione (a reagire al malvivente, pare siano stati i medesimi clienti del Punto Snai) e il rapinatore avrebbe quindi esploso un colpo di pistola. In pochi istanti si è trovato però bloccato e malmenato dai clienti.

Sul posto è immediatamente intervenuta la Polizia di Stato, che si sta occupando delle indagini e di capire se l’uomo avesse qualche complice all’esterno ad attenderlo (situazione probabile), e due ambulanze del 118. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia locale. La strada, per consentire i soccorsi e l’intervento delle Forze dell’Ordine, è stata chiusa al traffico. Due, come anticipato, i feriti, portati in ospedale con un codice giallo, ossia ferite di media gravità. Il rapinatore, al nosocomio novarese, è piantonato dalla Polizia.

Ulteriori eventuali novità nelle prossime ore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here