Novara: don Enrico Manzini prime messe a Sant’Antonio e Sant’Andrea

0
Un momentio della partecipata messa a sant’antonio per l’ingresso di don Enrico Manzini
Un momentio della partecipata messa a sant’Antonio per l’ingresso di don Enrico Manzini

Comunità in festa lo scorso 19 novembre per l’ingresso di don Enrico Manzini nelle parrocchie di Sant’Antonio e di Sant’Andrea: la celebrazione, presieduta dal vicario generale don Fausto Cossalter cui si sono uniti altri dieci sacerdoti e il diacono don Luca Favero, si è svolta presso la chiesa di Sant’Antonio in un’atmosfera di gioia e condivisione. Ad accogliere don Enrico sul sagrato i bambini e i giovani delle due parrocchie e due rappresentanti dei consigli pastorali.

«Con emozione – hanno dichiarato portando il saluto di entrambe le comunità – accogliamo quest’oggi il dono della tua presenza in mezzo a noi, e ci auguriamo tu possa essere per noi come un padre, come un maestro, ma soprattutto come un fratello, con cui condivideremo le energie per proseguire il nostro cammino sulle orme del Signore Gesù. Ti assicuriamo le nostre preghiere, ti offriamo le nostre idee e confidiamo che la tua missione sia sempre sostenuta dalla Grazia. Ti siamo grati per aver accolto con fede ed entusiasmo il non semplice compito di essere Parroco oggi e in questo luogo: sei pastore di due Parrocchie che, a conclusione del Sinodo diocesano, devono avviare un percorso pastorale condiviso, integrando sempre più le proprie iniziative nell’Unità Pastorale Missionaria Novara Nord». A conclusione della partecipata funzione – molti i fedeli giunti da Preglia e Crevoladossola, le comunità che don Enrico ha lasciato dopo nove anni – nel centro parrocchiale si è tenuto un momento di festa organizzato dalle comunità.