Carnevale novarese, sabato 2 marzo la sfilata con il Doge di Venezia

0

E’ tutto pronto per la sfilata del Carnevale di Novara che prenderà il via questo sabato 2 marzo, alle 14,45 dal cavallai San Martino con i personaggi storici provenienti da tutta Italia porteranno allegria in centro città con la partecipazione, tra gli altri, del Doge di Venezia. La festa, dopo il giro della città proseguirà al Broletto.

«Anche quest’anno dobbiamo un doveroso ringraziamento all’Associazione culturale Re Biscottino di Novara onlus, che continua a rendere possibile nella nostra città l’allegria del Carnevale e il rinnovarsi della tradizione» ha detto il vice sindaco Franco Caressa.

«Il loro impegno e lavoro hanno fatto sì che potesse entrare a far parte del Consiglio nazionale delle Maschere italiane di Parma e che ha contribuito a far conoscere il nome di Novara fuori dai confini locali: è di questi giorni, ad esempio, la partecipazione su invito – una dei pochi sodalizi non locali presenti – al Carnevale di Venezia e alla grande festa di domenica scorsa per l’apertura ufficiale delle manifestazioni della città lagunare. Una grande soddisfazione, dunque, che conferma la considerazione che l’associazione novarese si è guadagnata nel tempo. Questo grazie anche alla capacità di creare in ogni momento dell’anno momenti e occasioni di aggregazione, con un occhio di particolare riguardo per i bambini e per le persone anziane ospiti delle case di riposo cittadine, che spesso ricevono la visita di Re Biscottino, della Regina Cunèta e della loro Corte. Inoltre – aggiunge infine l’assessore – non possiamo dimenticare l’attività tesa a promuovere la “novaresità” e l’attaccamento alle nostre radici cuturali: questo il senso del Premio “Tacchini”, che anche quest’anno sarà assegnato dall’associazione Re Biscottino onlus a Emanuela Fortuna e a Paola Polastri, due personaggi particolarmente rappresentativi della nostra città».

«Vuole essere una festa per tutta la città ed in particolare per i bambini, non possiamo che invitare tutti a partecipare» hanno detto Regina Cuneta e Re Biscottino, alias Giusy Sardo e Renato Sardo.

Martedì 5 marzo sarà il momento del pomeriggio danzante per i più piccoli al Pala Verdi dalle 15 alle 18. Alle 20,40 serate danzante sempre al Pala Verdi per tutti con la premiazione del costume più simpatico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here