Cureggio – L’attesa del Natale con la Pro loco e l’Avis

0
Cureggio presepe Pro loco - Avis (foto Patry Cometti)

Una rappresentazione vivente del presepe è stata proposta la notte di Natale, dopo la Messa, dalla Pro loco e dalla locale sezione Avis, associazioni guidate dai rispettivi presidenti Mauro Ecchioni e Franco Bertinotti. Nei pressi della “casetta” della Pro loco, all’ingresso di viale Alessandro Manzoni, è stata allestita la capanna con Maria (Chiara Ghisleni), Giuseppe (Andrea Ecchioni) e il piccolo Gesù, interpretato da Matteo Franzi, nato il 16 aprile, figlio di Alberto e di Anna Montibelli. Non sono mancati un asinello e un bue forniti da Agostino Di Cerbo di Borgomanero e dall’allevamento Luciana Tinivella della Barbarana.

La gioiosa manifestazione è continuata con l’accensione di piccole mongolfiere (lanterne illuminate) lasciate libere nel cielo e si è conclusa con panettone, cioccolato e un brindisi augurale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here