Pernate: i ponti del Terdoppio e XXV Aprile creano disagio

0

Il senso unico alternato al ponte del Terdoppio unito alla chiusura del Cavalcavia XXV Aprile mette a disagio non solo chi abita in città ma anche i residenti e i commercianti della frazione di Pernate.

«Lunghe code e tempi di attesa anche di mezz’ora uniti alle difficoltà quotidiane che già vive il quartiere con le corse dei pullman tagliate rispetto al passato e ora spesso affollati, tante auto che sfrecciano a velocità elevata, mancanza di parcheggi sono i principali problemi – afferma Paolo Manenti – Oltretutto, a causa del traffico si solleva un problema sicurezza per i mezzi di soccorso. Sarebbe il caso anche di pensare ad una pista ciclabile ancor di più in questa situazione». 

Servizio completo e interviste su l’Azione in edicola da questo venerdì 18 novembre