Per la rigenerazione urbana niente fondi alla Valsesia

0
In Valsesia tornano neve e turisti- le vacanze di Pasqua sono normali

Doccia gelata in Valsesia. I progetti per la “Rigenerazione Urbana” non verranno finanziati. E per la verità, resta a bocca aciutta l’intero Piemonte e tutto il nord Italia. La ragione sta nel cambio dei criteri di valutazione dei progetti. Basandosi sull’indice “di vulnerabilità sociale e materiale” in testa alla classificano balzano i comuni del Sud. E poichè la maggior parte di loro non avevano presentato progetti (o li avevano solamente abbozzati) sono stati dilatati i termini del bando in modo da consentire loro di perfezionare le pratiche Il progetto cancellato vedeva Borgosesia come capofila con Valduggia, Postua e Guardabosone. A Borgosesia avrebbe dovuto sorgere un ostello dedicato ai giovani ed era prevista un’ulteriore riqualificazione della cittadella dello sport. Valduggia aveva programmato una biblioteca multimediale che sarebbe stata un’attrazione culturale. Quanto a Guardabosone e Postua si trattava di recuperare spazi da destinare al pubblico e costruire degli impianti sportivi. Chi proprio non ci sta è il sindaco di Borgosesia Fabrizio Bonaccio che si dice: “amareggiatissimo”.

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona centrale della diocesi di Novara – L’Informatore di Borgomanero, il Monte Rosa, il Sempione – in edicola da venerdì 28 ottobre 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.