A Re la festa dei bambini, tradizione dal 1898

0

Nemmeno la pioggia ha fermato il volo dei palloncini alla festa dei bambini di Re. nonostante la giornata piovosa, sono stati tanti i bimbi della Valle Vigezzo che hanno partecipato – assieme a genitori e nonni – alla tradizionale celebrazione della seconda domenica di ottobre al Santuario della Madonna del Sangue di Re. La festa dei bambini – o del quadro – si celebra dal lontano 1898: in quell’epoca un’epidemia di difterite colpì le popolazioni di Re e Folsogno provocando la morte di numerosi bambini. Chiedendo aiuto alla Madonna del Sangue affinché i figli potessero guarire le mamme decisero di fondere i propri oggetti d’oro in un “cuore d’oro” che venne incastonato in un quadro da offrire in segno di fede alla Madonna. Nell’inverno di quell’anno avvenne la guarigione prodigiosa. 

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 14 ottobre 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.