Polizia e e n

0

Gli uomini della Polizia ferroviaria di Novara hanno denunciato un cittadino marocchino di 22 anni per furto aggravato. L’episodio si è registrato a bordo di un treno. Una coppia di anziani, salita su un treno regionale veloce nella stazione del capoluogo novarese, è stata derubata di un trolley con all’interno capi di abbigliamento e oggetti in oro e argento. Dopo aver immediatamente segnalato il fatto al capotreno, quest’ultimo si è rivolto alla Polizia Ferroviaria.

Gli agenti della Polfer, attraverso la visione delle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza presenti nello scalo, sono riusciti a cogliere il momento del furto, riconoscendo dalle immagini un soggetto che poco prima avevano visto aggirarsi sulla banchina della stazione. Da subito i poliziotti si sono attivati per le sue ricerche e, qualche ora più tardi, il giovane è stato riconosciuto in stazione, ancora vestito con gli indumenti utilizzati precedentemente. Gli agenti lo hanno portato negli uffici per procedere alla sua identificazione. Dopo averlo perquisito è stato trovato in possesso della refurtiva e denunciato per furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here