Al Cobianchi sette nuove aule per l’inizio dell’anno scolastico

0

Quattro nuove aule e tre laboratori. Sono questi gli spazi ricavati all’interno dell’Istituto Cobianchi di Intra dalla Provincia del Vco, pronti per lunedì 12 settembre quando suonerà la campanella del nuovo anno scolastico. «Si tratta – spiega il consigliere provinciale Giandomenico Albertella – dell’ennesimo intervento che la Provincia ha messo in atto in questi ultimi tre anni scolastici a favore del Cobianchi, una scuola che è la più popolosa del nostro territorio ed è un fiore all’occhiello». Numeri alla mano, se nell’anno scolastico 2018-2019 l’Istituto tecnico di Intra contava 77 aule e 1462 studenti quest’anno il quadro parla di 104 aule e 2120 iscritti, senza contare i docenti e il personale Ata. «Parliamo di numeri significativi – prosegue Albertella – che hanno visto la Provincia attiva nel reperire risorse al fine di dare risposte concrete alla scuola. In questi ultimi anni l’investimento è stato di un milione e 460 mila euro. Inoltre, in questi giorni sempre al Cobianchi si sta procedendo con la sostituzione delle due caldaie, un’opera che ha un costo di 187 mila euro». Le aule e i laboratori nuovi in questi giorni vengono ultimati, «così da essere tutto pronto per l’inizio delle lezioni – rimarca la dirigente scolastica, Vincenza Maselli. – Un grazie come Cobianchi lo rivolgiamo alla Provincia del Vco, che in questi anni non ha mai fatto mancare la sua attenzione nei nostri confronti. Ogni aula sarà dotata di lavagne interattive, così come i laboratori saranno all’avanguardia: uno sarà di informatica, mentre gli altri due serviranno per le lezioni di disegno tecnico al computer. Le aule in gran parte, invece, ospiteranno le classi del corso di Meccanica».

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 9 settembre 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here