Una nuova ipotesi sul Monte Sinai: seminario di studi al Centro San Maiolo

0

Giovedì 22 settembre, presso il Centro studi san Maiolo Abate di Novara (via Verbano 113) si terrà il Seminario di studi “La proposta dell’Esodo biblico di Emmanuel Anati alla luce della pubblicazione dell’Ennateuco nella lingua sacra del santuario di Gerusalemme”.

Al Seminario – organizzato dall’associazione La Nuova Regaldi – interverranno il biblista don Silvio Barbaglia, Fabio Crosilla (docente di topografia all’Università di Udine) e lo stesso Emmanuel Anati, archeologo di fama internazionale, noto per i suoi studi sulle incisioni rupestri in Val Camonica e per le numerose campagne di scavi nel Vicino Oriente.

I contenuti del seminario

«In questi ultimi quarant’anni – spiega don Barbaglia – il professor Anati ha sviluppato la sua ipotesi di lavoro che vede nel monte del deserto del Neghev Har Karkom l’identificazione del Sinai biblico. Anati ha anche dato forma ad una sorta di ripresentazione storica e cronologica degli eventi biblici della liberazione dall’Egitto, ricollocandoli circa dieci secoli prima (la fine del III Millennio a.C.) all’ipotesi classica della cronologia dell’Esodo».

Il seminario tenterà di superare il nodo della collocazione temporale, «dissociando l’elemento topografico e quello cronologico – prosegue don Barbaglia -. La tesi esposta vede l’epoca persiana ed ellenistica, tra il V e il III secolo a.C., come ambito storico per l’elaborazione dello scenario del ciclo dell’Esodo e in quest’ottica Har Karkom come ipotesi più probabile per la collocazione geografica del Sinai del racconto biblico».

Il programma

Ore 15:00: Saluti a cura del Centro studi San Maiolo Abate

Ore 15:15 «Cronologia e topografia dell’Esodo alla luce delle coordinate spazio-temporali derivanti dal sistema economico e sacrale del Tempio di Gerusalemme in epoca persiana ed ellenistica» (Silvio Barbaglia, Istituto Teologico Affiliato e Istituto Superiore di Scienze Religiose di Novara)

Ore 16:15: «Ipotesi per una ricostruzione dell’Esodo biblico secondo Emmanuel Anati in epoca persiana ed ellenistica» (Fabio Crosilla, Università di Udine)

Ore 17:00: Pausa caffè

Ore 17:15: «Har Karkom tra topografia e storia dell’Esodo biblico in risposta alle questioni esposte» (Emmanuel Anati, Centro Camuno di Studi Preistorici)

Ore 18:00: Dibattito aperto ai partecipanti al Seminario di studio

Ore 19:00: Conclusione

Come partecipare

Il Seminario sarà in presenza con un numero massimo di 15 persone, oppure online (numero illimitato).

Per le iscrizioni è possibile scrivere a don Silvio Barbaglia (silvio.barbaglia@gmail.com).

A coloro che si iscrivono al Seminario di studio verrà inviato il materiale delle due relazioni, funzionale alla successiva discussione e il link per la connessione online all’evento.

Le iscrizioni vanno fatte entro domenica 18 settembre, inviando una email come indicato in calce, offrendo i propri dati di contatto e credenziali relative all’argomento trattato.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here