Picchiava la compagna: arrestato per maltrattamenti dalla Polizia

0

Un uomo in manette per maltrattamenti in famiglia. Ad arrestarlo è stata la Volante della Polizia di Stato di Novara.

Qualche giorno fa i poliziotti sono intervenuti, su indicazione della centrale operativa, cui era giunta la segnalazione di urla e richieste d’aiuto da parte di una donna da un appartamento della città.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno trovato la signora ancora in lacrime, visibilmente impaurita e con evidenti segni di percosse sul corpo. Nell’alloggio era presente anche un uomo in stato di agitazione e d’alterazione dovuta all’abuso di alcol. L’appartamento era in completo disordine, con diversi oggetti in frantumi e riversi a terra. A quel punto, la donna si è rivolta ai poliziotti, raccontando di essere stata in diverse occasioni vittima di violenza domestica, sia fisica sia psicologica.

La donna ha mostrato diversi segni ed escoriazioni dovuti alle percosse che l’uomo le aveva procurato picchiandola con un bastone. Alla luce di tutto questo, visti i precedenti e il pericolo concreto che il reato fosse portato a ulteriori e più gravi conseguenze, l’uomo è stato arrestato e accompagnato in carcere. All’udienza di convalida, in Tribunale, il giudice ha disposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here