Novara, controlli della Polizia dal centro sino a Sant’Agabio e alla Bicocca

0

Un cittadino straniero irregolare rintracciato ed espulso, un altro soggetto sottoposto a Daspo urbano, ossia il divieto di essere in un determinato luogo, in questo caso a Novara, sorpreso in città in violazione del provvedimento, cui è stata contestata l’inosservanza, e un veicolo sequestrato a un uomo che guidava senza assicurazione. Sono solo alcuni dei risultati degli ultimi controlli del territorio messi in atto dalla Polizia di Stato, insieme alla Polizia locale, nel pomeriggio di mercoledì 27 e ancora di venerdì 29 luglio.

Con Polizia di Stato e Polizia locale anche gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte”. A essere controllate le zone del centro storico e le principali strade della città.
Sono stati effettuati servizi e controlli, anche con pattugliamenti a piedi, nei pressi della stazione ferroviaria, in via XX Settembre, piazza Martiri, viale Manzoni e corso Italia per quanto riguarda il centro. Ma anche in viale Giulio Cesare, via Monte Rosa, corso Milano e corso 23 Marzo, controllando 192 persone (51 già conosciute dalle Forze dell’Ordine).

Durante il servizio sono stati controllati anche 8 esercizi commerciali in piazza Garibaldi, via XX settembre, corso Milano, corso 23 Marzo, piazza Monsignor Brustia, corso Mazzini, via San Francesco d’Assisi, senza riscontrare anomalie.

Durante i servizi è stato rintracciato, come anticipato, uno straniero irregolare in Italia e un soggetto, ubriaco, che stava in città, ma era sottoposto a Daspo urbano. Comminato un Daspo urbano poi a un altro soggetto.

Si tratta di controlli che proseguiranno tutta l’estate e potenziati proprio in occasione del periodo estivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here