San Vito ad Omegna, uno speciale di otto pagine in edicola

0

A Omegna, dal 20 al 29 agosto torna la festa di San Vito. Un evento di gioia e incontro che quest’anno avrebbe le caratteristiche della riscoperta dopo due anni pesantemente segnati dalla pandemia che hanno cancellato questo, come tanti altri momenti simili. 

Nonostante la città guardi con interesse e attesa alla patronale, la città sarà ancora segnata dal lutto per la morte del sindaco Soressi accaduta solo a pochi giorni dalla sua nomina e ad altrettanto pochi dalla celebrazione della ricorrenza del santo.

È in questo clima che il nostro giornale vuole dedica al programma di Sam Vito otto pagine, la prima aperta dal messaggio del nostro vescovo Franco Giulio Brambilla che scrive alla gente di Omegna e del Cusio nel quale ricorda il 125° anniversario della morte del Venerabile don Andre, tratteggia la festa di San Vito come un incontro tra le persone, condivisione nella comunità, ospitalità per i pellegrini, turisti, amici e parla anche di avvio dell’anno pastorale e dell’importanza delle famiglie cuore della Chiesa e della società.

L’inserto su San Vito si trova sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 29 luglio 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here