Ciclismo Il memorial Nicolini al comense Andrea Marton

0

Il diciassettenne Andrea Marton di Mariano Comense, ha vinto il 45° Trofeo Dante e Valter Nicolini alla memoria, che ha assegnato inoltre i trofei Città di Borgomanero, Pasqualino Fornara e Domenico Piemontesi, Elena Zanetta e Luigi Cerutti, quest’ultimo fondate del Bici Club 2000 Borgomanero, sodalizio che ha organizzato la manifestazione. 86 i partecipanti, 55 gli arrivati.

L’attacco decisivo all’ottavo dei dieci giri, protagonisti lo stesso Marton, Diego Carminati, Enrico Bernasconi e Edoardo Zaupa. All’inizio dell’ultimo giro, sull’erta del Colombaro (un tratto è al 18%), il gruppetto degli inseguitori era ancora a 1’ 30”. Ma negli ultimi chilometri la reazione è stata forte e i battistrada sono stati raggiunti, tutti tranne Marton, che ha conquistato il suo primo successo stagionale.

I Gran Premi della montagna a Francesco Vai da Volpiano, ma portacolori del Bici Club 2000, e a Diego Carminati, bergamasco di Albino, che ha vinto anche il traguardo volante che ricordava Elena Zanetta.

Alla premiazione era presente Annaclara Iodice, consigliere provinciale delegato allo sport.

Ordine d’arrivo:

1°  Andrea Marton  (asd Energy Team Toung Bikers), km 113, in 2h 52’ 47” alla media di 39,240 km/h; 2° Filippo Turconi (Bustese Olonia) a 5”; 3° Diego Carminati (Trevigliese) a 5”; 4° Enrico Bernasconi (Bustese Olonia) a 13”; 5° Filippo Borello (GB Team Pool Cantù).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here