Borgomanero, Massimo Diana presenta “Unde Malum?”

0
Unde malum

“Unde Malum?”. Questo il titolo dell’ultimo saggio di Massimo Diana, analista biografico a orientamento filosofico, che esplora il tema della distruttività umana e sarà presentato nel corso di un aperilibro a Borgomanero, giovedì 16 giugno alle 19 nello “Spazio maieutica Borgomanero”. Per partecipare, è richiesta la prenotazione telefonando al numero 347-6933662 o scrivendo a spaziomaieutica@gmail.com. «Quando ho scritto queste pagine l’idea di una guerra nel cuore dell’Europa era assolutamente inimmaginabile – spiega l’autore –. Ma la triste e drammatica realtà del conflitto tra Russia e Ucraina e gli effetti a livello globale che ne stanno conseguendo, rendono queste pagine molto attuali. Esse sono una riflessione ponderata, non mossa dalle emozioni del momento, sulle radici e sui meccanismi diabolici della distruttività umana. Queste pagine cercano di individuare, tra le molte risposte possibili, da dove nasca il Male e cosa sia possibile fare per arginarlo e contrastarlo. Un aiuto – conclude Diana – a riflettere con pacata lucidità, mettendo in relazione l’attualità con la storia e la preistoria di noi umani».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here