Saluti a don Milton e benvenuto a don Sonny

0

Martedì di Pasqua 21 aprile don Milton è partito dalla Malpensa per la sua casa in India. Salutandolo si può applicare a lui la bella invocazione scritta su una trave di una antica baita a Macugnaga: “Iesus et Maria tecum sint in via”. Dopo un volo di 11 ore con un intervallo nel Qatar è felicemente giunto a destinazione. Al termine di un periodo di giusto riposo presso la casa dei suoi genitori ha ricevuto la nomina a parroco in una parrocchia intitolata a Sant’Antonio di Padova con circa 2500 abitanti o, come usano dire loro, 500 famiglie. Oltre alla parrocchia, il suo vescovo gli ha di nuovo affidato l’incarico di direttore del Movimento anti-alcool già ricoperto prima di venire in Italia e ultimamente svolto da don Sonny che si prepara a venire al suo posto al Sacro Monte. Nel subcontinente indiano il problema dell’alcool crea grandi difficoltà nelle famiglie per cui l’attività pastorale comprende anche l’opera di un gruppo di persone esperte guidate da un sacerdote per scoraggiare questo comportamento. Don Sonny arriverà al Sacro Monte nel pomeriggio di lunedì 16 maggio. A lui l’augurio che possa trovarsi bene qui presso la Madonna Dormiente. Con la venuta di don Sonny saranno risistemati gli orari della messa sia domenicale che dei giorni feriali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here