Intra in festa per il patrono San Vittore

0

Quattro anni dopo. Tanto è trascorso dall’ultima festa patronale di San Vittore nella sua formula più piena. Gli annali della storia ricorderanno questo 2022 come il ritorno alla celebrazione serale seguita dalla processione al lago. L’8 maggio, giorno di grande festa da secoli per Intra e da trent’anni per tutta Verbania, nel 2019 era stato segnato dalla pioggia, negli ultimi due anni dalle restrizioni della pandemia. Quest’anno si è respirata aria nuova. Un fiume di gente in processione con le fiaccole ha illuminato Intra, dalla basilica fino all’imbarcadero vecchio, per assistere alla benedizione del lago e delle genti, prima che il tutto si concludesse con lo spettacolo dei fuochi d’artificio. Che cosa resta della patronale? Sicuramente gli sguardi che in tanti in basilica hanno rivolto fiduciosi a San Vittore, affidandogli le preghiere e le speranze custodite nel proprio cuore. Saranno conservate nella memoria le atmosfere offerte la sera della vigilia dal coro polifonico “San Vittore” con il tradizionale concerto. Risuoneranno le parole pronunciate nell’omelia dal Vescovo, monsignor Franco Giulio Brambilla. Prendendo spunto dalla storia del patrono martire, dalla storia della basilica e dalla crisi pandemica, richiamandosi alla Parola di Dio ascoltata, il Vescovo ha prima di tutto esortato i fedeli a rinnovarsi così come nei secoli il Cristianesimo ha sempre saputo fare, andando oltre gli ostacoli incontrati sul proprio cammino. «Se saremo capaci – ha detto – di compiere il nostro cammino senza temere gli ostacoli, aprendoci con spirito universale a tutti, sperimenteremo il Vangelo che è acqua zampillante della fonte della vita. Dopo questi anni costretti in casa, abbiamo bisogno di scambiarci il pane della speranza».

L’articolo integrale sul nostro settimanale, in due pagine dedicate all’evento, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 13 maggio 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here