Punta Crabbia, restauro del presepe subacqueo

0

Nelle sue frequenti immersioni al largo della punta di Crabbia, nelle acque del lago d’Orta, aveva notato spesso quel piccolo presepe in bilico su uno spuntone di roccia, con le statuine incrostate che necessitavano di una bella ripulita. E dopo che un anno fa se l’è vista brutta, uscendo miracolosamente da un incidente con il suo monopattino, ha deciso che il suo prezzo con il destino lo avrebbe potuto simbolicamente pagare con il restauro di quel presepe. Così ha fatto e nei giorni scorsi Pierpaolo Montali, presidente dell’associazione Flyboat Scuola Sommozzatori di Torino, lo ha ricollocato dove era sempre stato. E’ stato un momento molto significativo per tutta la comunità: ad affiancare Montali in questa iniziativa sono anche stati l’amministrazione comunale, l’hotel Sibilla Cusiana, il Podere ai Valloni ed il Coltri Sub.

L’articolo integrale sul nostro settimanale, nelle edizioni disponibili nella zona settentrionale della diocesi di Novara – Il Popolo dell’Ossola, l’Informatore del Cusio, il Verbano – in edicola da venerdì 6 maggio 2022. Tutti i settimanali si possono consultare anche online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here