Addio a suor Maria Francesca

0
Addio a suor Maria Francesca

Le sorelle della carità dicono addio a suor Maria Francesca Giacomello. Originaria di Cologna Veneta, è mancata domenica 2 gennaio; il 16 dicembre di quest’anno avrebbe spento 97 candeline. Entrata in noviziato il 5 settembre del 1959, fu assegnata alla comunità di Novara, all’istituto Sacro cuore, dove si specializzò nella sua vocazione: la sartoria. Di lei tutti dicevano che “fece bene ogni cosa”. Lavorava puntualmente e ordinatamente, con grande talento. Finché fu a Novara si occupò di vestire le oltre 200 educande dell’istituto con la marinara, oltre agli abiti delle sorelle.

A Grignasco, dove si trasferì una prima volta nel 1972 e definitivamente nel 1978, continuò ad occuparsi del cucito e lavorare anche a paramenti sacri. Casule, camici e tovaglie d’altare nacquero dal suo ago, spesso offerte anche alla parrocchia. Suor Maria Francesca amava l’estate e i fiori, e si dedicava anche a ornare con i suoi gerani il quadri-portico del monastero. Diceva che “il diploma di cucito equivale a quello di giardinaggio”.
L’ultimo periodo della sua vita fu purtroppo deturpato dalla malattia che l’ha sottratta alla sua comunità, che ha dato l’addio a suor Maria Francesca l’ultima volta martedì 4 gennaio. Ora riposa nel cimitero di Grignasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here