“Un ‘tocco’ di coraggio: 1522”: testimonianze per raccontare quanto succede dopo aver avuto il coraggio di digitare il numero antiviolenza

0

Si intitola “Un ‘tocco’ di coraggio: 1522” ed è una delle tante iniziative promosse in città, a Novara, per il 25 Novembre, Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle donne.

L’appuntamento è organizzato dall’assessorato alle Pari opportunità del Comune di Novara, guidato dal neo-assessore Giulia Negri, e si terrà giovedì 25 novembre, alle 18, allo Spazio Novà di viale Ferrucci 2, all’ex Caserma Passalacqua. Obiettivo del pomeriggio, raccontare quanto succede da quando una donna chiama il numero anti-violenza, il 1522. Interverranno, oltre all’assessore Negri, il Questore Rosanna Lavezzaro, per il Centro antiviolenza Elia Impaloni e Marcella Sguazzini e, per i Servizi sociali del Comune, Davide Buccolini.

Sempre il 25, alle 20, al Brera, promosso dall’Ordine degli Avvocati, “Mai in silenzio”, che vedrà interventi di medici ed esperti, intervallati da musica. Tra i relatori Giulia Ruggerone, presidente dell’Ordine degli Avvocati, la psicologa Francesca Ricca e Veronica Maffi, commissario capo della Polizia di Stato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here