Offese sui social il carabiniere ucciso a Roma: 8 mesi per Eliana Frontini

0
Omicidio di Ghemme 30 anni in primo grado

Otto mesi di reclusione. Questa la pena inflitta nella mattinata di oggi, giovedì 18 novembre, in Tribunale a Novara, nei confronti di Eliana Frontini, la docente del Pascal di Romentino, finita sul banco degli imputati per vilipendio delle Forze armate e diffamazione. Una pena superiore ai tre mesi richiesti qualche settimana fa dal pubblico ministero Silvia Baglivo.

Il processo si è svolto con rito abbreviato e riguarda la vicenda della professoressa novarese che su Facebook commentò la morte del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, ucciso a coltellate nel luglio del 2019 a Roma, con la frase “Uno in meno e chiaramente con sguardo poco intelligente. Non ne sentiremo la mancanza”. È stato invece assolto Norberto Breccia, marito della donna, che era finito alla sbarra per favoreggiamento. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here