Calendario dei Carabinieri 2022 tra artisti della transavanguardia e la penna di Carlo Lucarelli

0

È stato presentato anche alla caserma del comando provinciale di Novara di baluardo Lamarmora il Calendario Storico dell’Arma dei Carabinieri 2022. Un annuario che giunge alla sua 89esima edizione e che quest’anno celebra i 200 anni del primo Regolamento Generale dell’Arma. A illustrarne le caratteristiche è stato il tenente colonnello Sandro Colongo, comandante del Reparto Operativo.
Le tavole del calendario sono firmate da maestri della ‘transavanguardia’, come ad esempio Sandro Chia, mentre la penna dello scrittore Carlo Lucarelli accompagna i lettori, mese dopo mese, con narrazioni che si ispirano all’evoluzione dello storico Regolamento generale dell’Arma, risalente al 1822. Un regolamento immutato nei valori, ma che è stato aggiornato in questi 200 anni con una serie di integrazioni. Il calendario è stampato in una tiratura di quasi 1,2 milioni di copie e in moltissime lingue. Dall’inglese al francese, dallo spagnolo al tedesco, passando per il russo, il giapponese, l’arabo, il cinese e il dialetto sardo.
Come da tradizione, con il calendario, è pubblicata anche l’edizione 2022 dell’Agenda, che attraversa le espressioni pittoriche delle più note tradizioni stilistiche sino ad arrivare al fumetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here