Natale a Novara: dal 1° dicembre la città si veste di musica, luci e colori

0

Sarà un Natale di luci, iniziative, momenti di intrattenimento e colori dopo due anni di chiusure e restrizioni. La città si illuminerà a partire dal 1° dicembre. L’organizzazione è ad opera dell’Assessorato alla cultura. «Anche se con prudenza si sta tornando a rivivere la città e gli spazi. Il Natale è un momento importante per le famiglie, per le attività commerciali e per le persone che hanno voglia della giusta atmosfera che possa far tornare ad emozionare» spiega Benedetta Baraggioli (nella foto), responsabile pubbliche relazioni e progetti culturali del Comune di Novara. La città sarà da una parte tutta illuminati con le luminarie presenti anche nelle frazioni oltre e in periferia grazie alla sponsorizzazione della Società Atlantico. Tante le curiosità e le novità in arrivo: il tetto di luci previsto in piazza Gramsci e piazza Cavour. Al Broletto è prevista una renna volante e il video mapping. Una grande stella sarà nel piazzale della stazione e anche nella zona della barriera Albertina. Suggestiva via XX Settembre che grazie al servizio tecnico del comune avrà una speciale illuminazione che percorrerà le alberate. Cielo stellato in piazza delle Erbe e babbo natale di cinque metri in piazza Matteotti con la cassetta delle lettere e i pacchi regalo .Stella cometa di 19 metri in piazza Duomo. A tornare la pista di pattinaggio e la giostra per i bambini. Al Castello l’Atl installerà una enorme slitta di babbo Natale dove si potrà salire e farsi le fotografie. Tante saranno anche le animazioni: «Tornano gli spettacoli con cori Gospel in piazza Duomo sotto la Stella Cometa – prosegue Baraggioli -. Previste street band di babbo Natale, gli zampognari, gruppi di musica e balli folk e trampolieri luminosi». Assa regalerà alberi di Natale per ognuno dei mercati rionali. In periferia è in calendario l’animazione con babbo Natale e il suo elfo che gireranno con un mini van decorato. Musica per tutti i week end e due concerti alla Sala dell’Arengo con il coro Cai e l’associazione Via Oxilia di Paolo Beretta. Previsto anche il mercatino della solidarietà sotto la galleria Vittorio Emanuele con un programma di animazioni. Animazioni previste anche al Mercato Coperto di viale Dante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here