Le strade sono sotto accusa, insicure e inadeguate

0

La sicurezza delle strade torna in primo piano. A portare d’attualità un problema che riguarda tutta la provincia c’è stato il tragico schianto nel quale hanno perso la vita Sabrina Boscolo e la figlia di soli 13 anni, Giada Cantoia avvenuto a Cavaglietto. Sulla provinciale 21, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Laura Lanaro aveva richiesto da tempo una rotatoria. Ora la spesa di 300mila euro è stata approvata anche se la messa in sicurezza arriverà sfortunatamente dopo l’incidente. Ma a preoccupare sono anche altre arterie. La 33 del Lago Maggiore, ad esempio, è molto trafficata e quindi incidentata. La SR11 che va da Trecate a Vercelli è considerata tra le più pericolose. Qui è la velocità a determinare gli incidenti ma anche la struttura della strada stessa che da anni attende di essere adeguata ad un traffico molto aumentato.

SERVIZI SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI, VENERDI’ 5 NOVEMBRE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here