Raccolta “puntuale” a Novara, tanti i dubbi e le perplessità tra i cittadini

0

Passaggio solo ogni quindici giorni, possibilità che qualche ‘estraneo al nucleo familiare’ inserisca rifiuti all’interno dei cassonetti, rischio che i “furbetti” abbandoni l’immondizia per strada e il non sapere in tanti casi dove (nei condomini) andare a posizionare il contenitore. 

Sono queste le maggiori perplessità sollevate dagli abitanti del quartiere Ovest a riguardo della raccolta puntuale che sbarcherà anche in questa zona della città da novembre.

In realtà, le sperimentazioni di Pernate. quartiere Sud e Torrion Quartara sembrano aver portato dei benefici con la riduzione dell’indifferenziato anche da 90 a 50 chilogrammi pro capite.

«La Tari, per gli abitanti di questi quartieri, sarà abbassata – dice l’assessore Silvana Moscatelli -. Sono stati risparmiati 28880 euro per il quartiere di Pernate con un abbattimento del 6,25 per cento sulla Tari e 59450 euro per il quartiere Sud e Torrion Quartara. Il nuovo sistema ora si estende anche a Lumellogno e quartiere Ovest».

SERVIZIO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI, VENERDI’ 29 OTTOBRE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here