Pombia, sarà Nicola Arlunno il candidato sindaco

0
Nicola Arlunno

La maggioranza che amministra Pombia ha deciso: sarà il vicesindaco Nicola Arlunno, 31 anni, assessore al bilancio e lavori pubblici, a correre per la carica di sindaco il prossimo 3 e 4 ottobre, per l’attuale compagine con i nuovi apporti che hanno aderito al progetto. Lo scrive la maggioranza stessa, sottolineando come il tutto avvenga nel solco del lavoro portato avanti per due mandati dal sindaco Giovanni Grazioli il quale passa il testimone al vice «convinto che dopo aver dedicato parecchi anni ad un impegno diretto per la comunità pombiese, l’avvicendamento sia uno sviluppo naturale, e per questo occasione di crescita per tutti»; Grazioli farà ancora parte del gruppo con un apporto di competenza ed esperienza.

Sempre nel documento, la maggioranza rivendica i risultati amministrativi del quinquennio: «viabilità rinnovata e marciapiedi per la sicurezza dei pedoni, nuovo scuolabus, aree verdi attrezzate, controllo del territorio con telecamere per la sicurezza stradale e personale dei cittadini, collegate con le forze dell’Ordine. Risultati raggiunti – aggiungono – grazie anche alla capacità di reperire contributi e finanziamenti che non facessero pesare gli investimenti sui pombiesi, per i quali l’amministrazione ha ridotto la pressione fiscale (Irpef) adottando politiche di bilancio per contenere la spesa mantenendo l’impegno a non aumentare le tasse».

Del vicesindaco ora candidato vengono sottolineate «le competenze e il suo impegno quotidiano nella risoluzione di mille questioni, grandi e piccole, che il paese e i cittadini si sono trovati ad affrontare».

L’obiettivo, conclude la maggioranza, è che Pombia «possa definirsi ancor più a misura di famiglia con servizi, spazi e iniziative studiate per garantire una qualità della vita sempre migliore».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here