Novara calcio fuori dai professionisti dopo 113 anni di storia: ricorso bocciato dal Coni

0

Il Novara calcio dopo 113 anni di storia è fuori dal calcio professionistico. Il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto il ricorso del Novara.

Il verdetto è arrivato in serata dopo che nel pomeriggio si è tenuta l’udienza. Il Novara era difeso dall’avvocato Cesare Di Cintio alla presenza del presidente Leonardo Pavanati e del socio Marco Bonanno.

Respinti anche i ricorsi di Chievo (in B), Casertana, Carpi e Sambenedettese. Accolto solamente il ricorso della Paganese.

Una pagina tristissima per il Novara calcio e che nessun tifoso avrebbe mai voluto vivere.

C’è ora da capire come si vorrà muovere Pavanati. Nei giorni scorsi aveva annunciato di voler ricorrere al Tar in caso fosse andata male. E’ chiato che le speranze però che le cose possano cambiare sarebbero pari quasi allo zero.

Allo stesso tempo si apre ora probabilmente il “piano B” dell’amministrazione comunale con il sindaco Alessandro Canelli che già da giorni si è mosso per dar vita ad un “nuovo” Novara che possa richiedere almeno la riammissione in sovrannumero in serie D.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here