Arrestato per omicidio l’uomo che ha accoltellato il vicino di casa in via Valsesia

0

Lorenzo Rivani, il 63enne che questa mattina, sabato 17 luglio, nel corso di un violento litigio, ha accoltellato, uccidendolo, Nikaj Caf, 58enne albanese, è stato arrestato con l’accusa di omicidio. Questa la contestazione al termine dell’interrogatorio in Questura, dove l’uomo è stato subito condotto dagli agenti intervenuti in via Valsesia, luogo dove è avvenuto l’accoltellamento oggi intorno alle 9.

Rivani, che ha alcuni precedenti per reati contro il patrimonio e che ha dato l’allarme (sua una delle chiamate al Numero Unico Europeo, cui ha riferito di un uomo ferito in strada), ha sostenuto di aver colpito il vicino di casa (i due abitavano nello stesso condominio in via Valsesia, uno a un piano, l’altro a quello sopra) per difendersi. I due si erano incontrati per caso tra via Campano e via Valsesia e quindi era scoppiato il forte litigio, a quanto risulta per questioni condominiali. Nikaj è stato ferito all’addome e alla schiena da un’arma da taglio. La Polizia, intervenuta sul posto con Volante, Mobile e Scientifica, l’ha raggiunto nel suo appartamento. Ora sta cercando di ricostruire, ascoltando testimoni ed esaminando altri elementi raccolti nel pomeriggio, l’esatta dinamica dell’intero episodio e anche il numero di coltellate che hanno attinto la vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here