Novara: pur se già sottoposto a misure cautelari, continuava a spacciare. Marocchino arrestato dalla Polizia di Stato

0

Un cittadino marocchino già conosciuto alla Polizia di Stato, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e già indagato sempre per analoghi episodi, è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Novara perché continuava nella sua attività di spaccio, proseguendo a vendere cocaina.

In particolare gli agenti della Squadra Mobile avevano iniziato a notare un insolito andirivieni, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, a Pernate, nelle vicinanze dell’abitazione di un soggetto extracomunitario.

Dopo i primi accertamenti, che hanno permesso di capirne il motivo, nella giornata di sabato, la Squadra Mobile ha predisposto uno specifico servizio, che ha permesso di constatare come un cittadino marocchino effettuasse cessione di cocaina.

La successiva perquisizione personale e locale nei suoi confronti ha permesso di sequestrare circa 60 dosi di cocaina pronte alla cessione, un bilancino di precisione, sostanza da taglio e denaro in contante, provento, come riferisce la Polizia, dell’illecita attività.

La Procura della Repubblica di Novara ha predisposto che l’uomo fosse portato al carcere di via Sforzesca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here