Volontari e amministratori ridipingono il portone della materna a Romagnano

0

Nuovo look per il portone d’ingresso della scuola dell’infanzia Gianni Rodari di Romagnano Sesia, che nel corso di pochi giorni ha cambiato completamente aspetto.

«Un fine settimana intenso, tre giorni di lavoro profondo e ininterrotto: abbiamo cercato di finire tutto entro domenica sera per far sì che i bambini, ma anche le insegnanti, lunedì trovassero la bella sorpresa e devo dire che siamo riusciti nell’intento» spiega l’assessore Federica Tariello, che ha lanciato l’iniziativa e l’ha realizzata assieme a un gruppo di volontari del paese: Luisa Canella, Andreja Palladinetti, Ippazia Bordoni, Anthony Pietracatella, Cristina Bocchio Ramazio, Anna Favarulo e il sindaco Alessandro Carini.

Il portone si è, così, trasformato da azzurro a un giallo brillante di sfondo, con un bel trenino colorato con a bordo bambini di varie etnie mentre la parte sopra e interna è ora multicolore. Il disegno è stato realizzato da Martina Monteleone, studentessa al quarto anno del liceo artistico Felice Casorati di Romagnano: «frequento l’artistico e sono del paese, per cui ho messo insieme la mia passione per l’arte e la voglia di abbellire il posto in cui vivo e questo è stato il risultato. È stato un vero piacere». Per rendere l’entrata della scuola ancora più accogliente, sono state sistemate delle piantine dell’iniziativa a favore del Telefono azzurro dello scorso fine settimana in piazza.

«Grazie al gruppo di pittori improvvisati e un grazie particolare a Martina – aggiunge Tariello – e che, pur essendo in un periodo scolastico non facile, dovendo seguire in parte le lezioni tramite Dad, non si è comunque tirata indietro al mio invito e ha lavorato con un impegno e una raffinatezza e precisione invidiabile». E conclude ringraziando anche tutti coloro che l’hanno contattata per essere chiamati nelle prossime iniziative di progetti per abbellire il paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here