Sfascia la vetrina di una gelateria e ruba soldi e torte

0

Sei mesi, pena sospesa. Questa la pena rimediata, lunedì 26 aprile in Tribunale a Novara, dall’uomo che, nella notte tra sabato 24 e domenica 25 aprile, ha preso dal mira la vetrina della gelateria Tiziana di corso Torino. L’ha distrutta lanciandogli contro un mattone. Una volta all’interno ha afferrato il denaro presente nella cassa e due torte contenute nel frigorifero.

L’uomo, originario del Gambia, è stato arrestato dalla Polizia di Stato, intervenuta sul posto allo scattare dell’allarme, per furto. Lunedì, alla direttissima a Palazzo Fossati, difeso dall’avvocato Valeria Ponchiroli, in sostituzione dell’avvocato Giuliano Prelli, l’uomo ha patteggiato sei mesi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here