Provincia di Novara: zona rossa fino a dopo Pasqua, contagi molto alti

0

La situazione per il coronavirus in provincia continua a restare critica. Secondo gli ultimi dati nel novarese, come il resto del Piemonte, la soglia minima per uscire dalla zona rossa (250 casi per centomila) resta molto distante. Questo significa che, non solo è impossibile un allentamento prima di Pasqua ma che ben difficilmente ci potrà essere una zona arancione per la settimana successiva. Lo scenario più probabile è che la situazione attuale, salvo le chiusure di scuole materne ed elementari che potrebbero essere riaperte, possa proseguire fino al 12 se non il 19 aprile. Il lockdown rappresenta un problema specialmente per i ristoratori e anche alcune realtà come le pasticcerie che puntano massicciamente sul delivery.  Intanto continuano, tra qualche polemica politica, le vaccinazioni che da questo week end interessano anche gli over 70 e gli estremente fragili.

SERVIZI SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI, VENERDI’ 26 MARZO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here