Un libro ancora tutto da scrivere

0

Centoventisei pagine…e forse non basteranno nemmeno… Una raccolta di lettere, messaggi, ingiunzioni, decreti, dell’ordinariato diocesano, del vescovo Franco Giulio, dei vescovi del Piemonte e della CEI. Sono diventati un libro da consegnare agli archivi a beneficio di chi vorrà, tra qualche anno, cimentarsi a studiare la storia vissuta dalla nostra Chiesa locale nell’anno venti del terzo millennio. Per adesso sono solo un susseguirsi di annunci e notizie che raccontano di una drammatica vicenda non ancora finita. Infatti, la nuova ondata di pandemia di queste settimane rischia di declinare al futuro restrizioni che pensavamo contenute nel passato. E allora, ricordarci le fatiche, le emozioni e le speranze vissute nelle nostre comunità nell’ultimo anno può essere un modo anche per guardare avanti, per non dimenticarci quello stile che abbiamo già saputo dimostrare.

SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI,

VENERDI’ 12 MARZO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here