A Grignasco solo un nucleo familiare beneficerà dei contributi pro alluvionati

0

«La Regione sta facendo la sua parte, ma è fondamentale che anche Roma faccia la sua». Parole del presidente Alberto Cirio e dell’assessore alle Opere pubbliche Marco Gabusi, che sembrano intenzionati a intervenire concretamente, a cinque mesi dall’alluvione, per sostenere i privati che quel 3 ottobre 2020 hanno subito danni.
E la cifra stanziata, malgrado sia spalmata tra cinque province con i relativi comuni coinvolti, potrebbe davvero dare la tanto promessa “boccata d’ossigeno” a tutti i privati che ora si trovano in difficoltà.
«In questo modo potremo assistere i cittadini nelle spese necessarie per riparare i danni delle loro abitazioni principali e relative pertinenze» aggiungono Cirio e Gabuti.
Contributi che verranno erogati in base all’importo della spesa effettivamente sostenuta e una perizia dei danni effettuata da uno specialista.
«A Grignasco solo un nucleo familiare potrà beneficiare di questi contributi – ha commentato la sindaca Katia Bui –. Si tratta di un passo avanti, ma ci sono ancora moltissimi altri settori che aspettano risposte concrete, che sono state loro promesse».

 

Cirio

 

 

 

 

 

Il Presidente regionale  Alberto Cirio e l’assessore Marco Gabusi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here