Vco: tutte le scuole chiuse da lunedì. Nel Novarese in presenza fino alla prima media

0

Tutte le scuole chiuse da lunedì 8 marzo nel Vco. Per il Novarese restano aperte (per ora) elementari e prima media.

Questo l’esito del vertice in Regione Piemonte al quale hanno partecipato oltre il presidente Cirio il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Fabrizio Manca oltre ad altri vari rappresentanti degli Enti locali.

La decisione più radicale dal punto di vista della didattica riguarda, come accennato, il Vco, che assieme a torinese, provincia di Cuneo e Vercelli mostra i dati più preoccupanti. In questi territori saranno sospese le lezioni di ogni ordine e grado, incluse dunque quelle delle elementari che da inizio sono sempre rimaste aperte.


Il Dirmei ha invece stabilito che per quanto riguarda la provincia di Novara il rischio è al momento inferiore e quindi nel territorio le primarie resteranno aperte così come la prima media.

Venerdì è comunque previsto un aggiornamento della situazione epidemiologica che potrebbe comportare ulteriori restrizioni e decisioni restrittive là dove si manifesterà una specifica problematica.

In termini pratici potrebbero scattare chiusure delle scuole in tutte quelle aree, Novarese quindi incluso, dove sarà superato il limite di 250 casi per mille. Altri parametri ritenuto fondamentali nelle scelte di chiusura delle scuole ed eventualmente dell’applicazione delle zone rosse in chiave locale saranno la diffusione delle varianti o una crescita improvvisa dei casi.

Attualmente Novara si colloca a circa 170 casi per 100.000 con tendenza alla crescita, il VCO è ben oltre quota 300 anche qui con tendenza alla crescita. Nel VCO è poi certificata la larga presenza della cosiddetta variante inglese che come noto ha un elevato tasso di contagiosità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here