Piemonte: tutte le scuole verso la chiusura da lunedì 8 marzo

0

Si deciderà oggi ma la strada sembra ormai segnata: il Piemonte da lunedì 8 marzo chiuderà le scuole di ogni ordine e grado per 15 giorni.

Nel pomeriggio sono previste riunioni ed incontri e successivamente, entro la serata arriverà la decisione che sarà comunicata da parte del presidente della Regione Alberto Cirio.

Anche le scuole elementari, a differenza dello scorso autunno saranno quindi chiuse. Il nuovo Dpcm chiude le scuole nelle zone rosse e introduce la sospensione totale dell’attività didattica anche  in zona arancione o gialla a discrezione dei governatori. Sono tre i paramenti ovvero l’incidenza sul territorio maggiore a 250 casi ogni 100 mila abitanti,  la presenza certificata di casi da variante e l’incremento improvviso di contagi nell’ultima settimana.

In Piemonte a chiudere non dovrebbero essere solo alcune zone ma anche dove il contagio è meno alto

Rimane nelle facoltà del Governatore di decidere di applicare la decisione anche solo a singole aree o comuni dove si verifichino le tre condizioni previste dal nuovo Dpcm.

Cirio non è nuovo a queste decisioni, un anno fa era già stato così: anche se i dati piemontesi erano decisamente migliori delle regioni vicine e le scuole in Piemonte avrebbero potuto rimanere aperte, decise per la chiusura come la vicina Lombardia. I dati dei contagi nelle scuole stanno aumentando ma sono ben lontani da quelli di fine ottobre e novembre: il 1° marzo sono stati registrati 113 casi, il 2 marzo 186 contro i 352 del 30 ottobre, i 394 del 3 ottobre e i 429 del 6 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here